De Rerum Bulla: una serata con Champagne e Prosecco. Si può fare?!

 

VILLEDARFANTABRINDISI_Chiara_Giorgio_LucaSerenaVinicola Serena, produttrice di Prosecco e anche proprietaria di un’etichetta di Champagne ha promosso un evento. Quaranta ristoranti del Nord-Est,  giornalisti etc… nella Tenuta di Ville d’  Arfanta presso Treviso hanno ascoltato Davide Paolini dire ”Ci sono molte identità tra questi due vini. i tratti comuni sono straordinari, perché sono capaci di grandi abbinamenti: il nobile Champagne è perfetto anche con la mortadella mentre il Prosecco è un vino a tutto pasto capace di valorizzare qualsiasi portata”. E’ oggi il vino italiano più venduto nel mondo . “Il Prosecco può essere definito un “vino in jeans” ma non dimentichiamo che alcune sue espressioni sono di altissimo livello e capaci di sostenere qualsiasi portata . D’altro canto la più grande innovazione sarebbe quella della pizza e Champagne che a mio avviso rappresentano un binomio perfetto”.

 

Lascia un Commento