Archivi categoria: inconsuetudini

L’HERTZON? Offre profumo/sapore tra l’olio Evo freschissimo e quello di erba tagliata…

musement.comIn un’insalata, 1-cis-hexen-3-ol, porta una bella nota di freschezza verde. Le note della cucina, o cucina sintetica, fa uso di composti puri per creare la consistenza dei piatti, ma anche il colore, il sapore, l’odore, il piccante e il fresco… Il composto che i chimici chiamano ’1-cis-hexen-3-ol’  ha un odore (e quindi un gusto) intermedio tra erba appena tagliata e l’olio d’oliva extravergine. La società che commercializza le ha dato il nome di ‘Hertzon’ e, al momento lo vende (solo tramite internet) la « société Iqemusu” . Maggiori notize su:  https://www.lhotellerie-restauration.fr/journal/recette/2020-01/le-hertzon-a-mi-chemin-entre-l-herbe-coupee-et-l-huile-d-olive-vierge-par-herve-this.htm

Nel suo ristorante è vietato l’ingresso ai bambini …. forse figli di genitori maleducati !?

Bambini _educatiNel 2017 un ristorante di Padova praticava lo “sconto bimbi educati”. Oggi un altri ristorante espone un cartello: «A causa di episodi spiacevoli dovuti alla mancanza di educazione, in questo locale non è gradita la presenza di bambini minori di 5 anni, nonché l’ingresso di passeggini e/o seggiolini per motivi di spazio». Questo il cartello esposto da un ristoratore … Maggiori notizie sul seguente link:  https://www.italiaatavola.net/locali/tendenze-e-mercato/2016/1/21/bambini-non-graditi-ristorante-maleducati-fossero-genitori/42844/

Concessioni modificate: basta dehor chiusi ai quattro lati… in Francia

A volte i ristoranti occupano spazi all’aperto restringendo vicoli che, pur senza restringimenti, risultano angusti al passaggio delle persone. Ma a Rennes (F), dal 1° di gennaio 2020 i dehors chiusi ai 4 lati dei ristoranti del Centro Storico di Rennes sono vietati, così come i loro “mobili” pubblicitari. Saranno possibili soltanto ombrelloni e altri accessori di minimo impatto dei quali il Comune fisserà anche il colore (un po’ quel che successe, squallidamente, per anni sulla calata del porto di Imperia Oneglia). I pareri sono divisi, stante anche il fatto che i favorevoli al divieto non vedranno liberarsi spazi di suolo pubblico, che rimarranno comunque occupati dai tavoli ….

 

Con DRIIVEME: da Nizza a Parigi. Digione, Marsiglia etc… con 1 euro…

Prenotare un noleggio

Ha una  flotta di 250 veicoli (auto o furgoni) che, dopo essere stati noleggiati per la sola andata, devono essere riportati alla città di origine. Da Nizza, ad esempio, a Parigi, Lione,  Marsiglia, Aix en Provence, Digione, Valenza, etc  etc  … Per evitare i costi di ritorno, la Driiveme.com propone una soluzione innovativa. Voi riservate un veicolo per una durata da 24 a 72 ore, mettete il carburante e partite, pagando 1 euro e magari anche il coivoturage, ovvero dividendo la spesa con altri che hanno necessità di fare lo stesso percorso. Il sistema è ancora poco diffuso in Italia ma va forte in Francia … Il link sul sito italiano è:  https://it.driiveme.com/