Archivi categoria: inconsuetudini

Platinum: pulman panoramici con brioche calde, chaises longue…etc

attualitaL_01AB1_2-highI nuovi Pullman Platinum Van Hool lunghi m. 14 e alti m. 4 di altezza su due piani e tetto panoramico avranno interni lussuosi, 5 monitor centrali, un forno per le brioche calde del breakfast e un catering di bordo paragonabile a quello degli aerei. Sedili ? Chaises-longue regolabili reclinabili a 180°, mai montati prima in Europa. La flotta Platinum sarà a disposizione per noleggi privati e per autolinee Torino-Francoforte e Roma-Napoli.  C’è anche poi il Neoplan Skyliner  dedicato a eventi aziendali, e  turismo leisure,  affittabile anche come casa mobile per vacanze per mex 6 persone.

La notizia completa e dettagliata è su: https://www.ttgitalia.com/publisher/digitalpaper/section/?is=8

Offerta TOP d’autunno in una ex antica Commanderia Templare

P1030455 - Copia La foto è quella dell’ingresso di una antica Commanderia Templare che oggi è divenuta uno dei primi alberghi del mondo. E’ in Costa Azzurra; eccone le coordinate mentre per i dettagli vi rimando al sito.

Le Saint-Martin
Château Saint-Martin & spa***** Oetker collection
Relais & Châteaux
2490, avenue des Templiers 06140 Vence
Tél. (0)4 93 58 40 85

http://www.chateau-st-martin.com
restaurant.csm@oetkercollection.com
Menu du marché 45€ (2 plats) et 58€ (3 plats)
Carte. Menus Saint Martin 85€  et L’instinct gourmand 130€.

L’esame al Carbonio 214 conferma la leggenda del Pane di San Francesco.

Un'équipe di scienziati ha analizzato un modesto sacco di pane che secondo la leggenda fu inviato miracolosamente dal santo a un convento quasi 800 anni fa

Il sito Aleteia  pubblica un articolo "L’inverno del 1224 fu duro in Italia, e secondo la tradizione San Francesco d’Assisi, all’epoca in Francia, avrebbe chiesto a un angelo di portare un sacco con del pane ai monaci del convento di Folloni, a Montella (Avellino). I religiosi, bloccati dalla neve, torturati dalla fame e minacciati dai lupi, ricevettero con grande sollievo questo sacco, che trovarono sulla porta. Da quella notte d’inverno, il sacco è stato conservato nel convento. Ancora oggi ne esistono dei frammenti, oggetto di una discreta venerazione. Il sito web phys.org informa che un’équipe di ricercatori internazionali guidata dal professore danese Kaare Lund Rasmussen, chimico specializzato in analisi archeochimiche, ha realizzato di recente degli studi scientifici su quei frammenti. I risultati, pubblicati sulla rivista Radiocarbon, potrebbero confermare la leggenda. Di fatto, la datazione con il metodo del Carbonio 14 ha rivelato che il tessuto del sacco era probabilmente del XIII secolo. Continua a leggere

Pagheremo il ristorante, senza toccare il portafogli, ma solo con un sorriso?

slideshire.bnet                                                      foto: slideshire.net

Conoscevo un tizio che si vantava di pagare le tasse con un sorriso, però un giorno la finanza lo cercò e lo costrinse a pagarle con del danaro. E invece, al ristorante, perlomeno in Cina, si può davvero pagare con un sorriso. Infatti Lo shop online cinese Alibaba, ha lanciato SMILE TO PAY  un nuovo metodo di pagamento che sfrutta il sorriso delle persone e, quindi, il riconoscimento facciale con telecamere 3D e algoritmo per il rilevamento della somiglianza, per addebitare la somma da pagare sulla carta o conto collegato al proprio account. Pare che il meccanismo non si faccia “imbrogliare” neppure da eventuali parrucche e che abbia la garanzia contro la manipolazione dei dati, di foto o filmati. Lo applicano anche in alcuni ristoranti di Hangzhou della catena ristoranti K Pro.

A Chiavari: Il Besugo Innamorato: un ittiturismo familiare

chiavari besugo innamoratoA Chiavari il primo ittiturismo a conduzione familiare
Il ristorante BESUGO INNAMOA Chiavari il primo ittiturismo a conduzione familiare
Il ristorante BESUGO INNAMORATO in centro, con 16 coperti, è un ITTITURISMO gestito in abitazione, in Via Tripoli 26, una appendice della Cooperativa “Pescatori di Chiavari 2013. Per maggiori dettagli il sito è: http://www.newsliguria.com/gusto/besugo-innamorato-ristorante-ittiturismo/49532/