Archivi categoria: Segnalazioni

Nasce il premio MONDIALE per i ristoranti con pizzeria

pizzoranteNASCE IL PREMIO CHE NON C’ERA: “70 BEST RESTAURANTS WITH PIZZERIA IN THE WORLD

Prima assoluta del premio dedicato ai 70 migliori ristoranti al mondo che promuovono l’insieme della gastronomia italiana: cucina e pizza.Nella prestigiosa Terrazza degli Aranci – Ristorante La Pergola – dello Chef Stellato Heinz Beck, si terrà il 28 giugno la prima edizione del Premio Italian Style: i 70 Migliori Ristoranti con Pizzeria al Mondo – “70 Best Restaurants with Pizzeria in the World”, un progetto ideato e curato da Ristorazione Italiana Magazine, il più importante network per i professionisti del settore.
L’iniziativa originale premia i ristoratori nel mondo che promuovono l’insieme della gastronomia italiana: cucina e pizza. Un binomio vincente che, Ristorazione Italiana Magazine, per la prima volta in assoluto celebra con un esclusivo premio internazionale.
L’obiettivo del progetto è mettere in risalto il lavoro costante e appassionato di tutti quei ristoratori che si impegnano per far conoscere la Cucina Italiana con i suoi piatti tipici e la Pizza, il piatto più amato, così come le eccellenze dell’Enogastronomia Made in Italy. Dopo le guide e le iniziative dedicate ai ristoranti e alle pizzerie, nettamente distinti, è tempo di colmare questa lacuna e promuovere questo binomio vincente. I ristoranti con pizzeria rappresentano la metà degli esercizi nell’ambito della ristorazione classica.” Lo scrive il sito di cui al seguente link, per maggiori dettagli: http://www.ristorazioneitalianamagazine.it/premio-per-70-milgiori-ristoranti-con-pizzeria-nel-mondo-2018/

Il 24 giugno a Marina di Aregai: auto d’epoca con il 7° Raid Riviera dei Fiori

Aregai Marina

 

 

 

Auto d’epoca e gastronomia del ponente ligure.  Si  inizierà con il raduno delle auto previsto dalle 8.30 alle 9.30 circa,  poi tour nell’entroterra con tappe per degustare tipicità gastronomiche. Alle 15.00, a Marina di Aregai, “Gara di Pesto”,  degli equipaggi e dei diportisti di Marina degli Aregai.

Al termine della sfida una giuria qualificata decreterà i vincitori che riceveranno i previsti premi.

C’è un nuovo chef al Mas Candille di Mougins, un albergo da fiaba.

1 mas candille

Xavier Burelle, già prestigioso chef del TERRE BLANCHES,  grande ristorante recensito qui pochi giorni orsono,  ora officia a LE CANDILLE  (foto dell’ingresso) un  Relais & Châteaux  a
Boulevard Clément Rebuffel – 06250 Mougins – Tel +33 4 92 28 43 43, con menu a  62 euro a pranzo e 95 -130 euro a cena. Alla carta il costo medio è di 135 euro. 

In passato la cucina del Mas Candille, testato due volte in tempi diversi, non mi aveva affatto entusiasmato, ma ora, con questo nuovo chef, faro volentieri una capatina di mezzodì e riferirò.

Ecco il nuovo tester per i ristoratori per oli di frittura.

  • testo 270Controlli olfattivi o visivi non sono sufficienti per verificare la qualità dell’olio di frittura. Utilizzando il tester per oli di frittura testo 270, è possibile sostituire l’olio solo al superamento dei valori limite dei materiali polari totali ( TPM ), fissati da apposita normativa. Testo 270 consente di evitare frequenti ricambi di olio non necessari, risparmiando quindi tempo e denaro. Rispetto a una cartina tornasole, fornisce inoltre un valore numerico oggettivo, confrontabile con una soglia di sicurezza definita. 396 euro più Iva.

Ecco i 50 migliori ristoranti del mondo 2018

World's 50 Best Restaurants 2016: il n°1 è Massimo BotturaWORLD’S 50 BEST RESTAURANTS 2018 – Ecco l’elenco completo dei ristoranti vincitori:

1. Osteria Francescana, Modena (Italia)

2. El Celler de Can Roca, Girona (Spagna)

3. Mirazur, Mentone (Francia)

4. Eleven Madison Park, New York (USA)

5. Gaggan, Bangkok (Thailandia)

6. Central, Lima (Peru)

7. Maido, Lima (Peru)

8. Arpège, Paris (Francia)

9. Mugaritz, San Sebastian (Spagna)

10. Asador Etxebarri, Atxondo (Spagna)

11. Quintonil, Mexico City (Messico)

12. Blue Hill at Stone Barns, Tarrytown (USA)

13. Pujol, Mexico City (Messico)

14. Steirereck, Vienna (Austria)

15. White Rabbit, Moscow (Russia)

16. Piazza Duomo, Alba (Italia)

17. Den, Tokyo (Giappone)

18. Disfrutar, Barcellona (Spagna)

19. Geranium, Copenhagen (Danimarca)

20. Attica, Melbourne (Australia)

21. Alain Ducasse au Plaza Athénée, Parigi (Francia)

22. Narisawa, Tokyo (Giappone)

23. Le Calandre, Rubano (Italia)

24. Ultraviolet, Shanghai (Cina)

25. Cosme, New York (USA)

26. Le Bernardin, New York (USA)

27. Boragò, Santiago (Cile)

28. Odette, Singapore

29. Alléno Paris at Pavillon Ledoyen, Parigi (Francia)

30. D.O.M., San Paolo (Brasile)

31Arzak, San Sebastian (Spagna)

32. Tickets, Barcellona (Spagna)

33. The Clove Club, Londra (UK)

34. Alinea, Chicago (USA)

35. Maaemo, Oslo (Norvegia)

36. Reale, Castel di Sangro (Italia)

37. Restaurant Tim Raue, Berlino (Germania)

38. Lyle’s, Londra (UK)

39. Astrid Y Gastón, Lima (Peru)

40. Septime, Parigi (Francia)

41. Nihonryori Ryugin, Tokyo (Giappone)

42. The Ledbury, Londra (UK)

43. Azurmendi, Larrabetzu (Spagna)

44. Mikla, Instanbul (Turchia)

45. Dinner by Heston Blumenthal, Londra (UK)

46. Saison, San Francisco (USA)

47. Schloss Schauenstein, Fürstenau (Svizzera)

48. Hiša Franko, Kobarid (Slovenia)

49. Nahm, Bangkok (Thailandia)

50. The Test Kitchen, Cape Town (Sud Africa)