Archivi categoria: La colonna infame

Sanremo: ogni settimana una nuova carta al Buca Cena al Campo Golf

7 5 2014 (1)

Rilassa il palato. Ristorante Buca Cena Sanremo

Ogni settimana una nuova carta, con nuove proposte per rivisitare insieme la cucina ligure. Ogni volta un nuovo viaggio, un nuovo percorso, un nuovo piacere
A cena, giovedì, venerdì e sabato. Prenotazione  + 39 0184 55 74 42

QUESTA SETTIMANA:

Antipasti: 

Il nostro pescato, mantecato con le patate vitelotte. ………………. € 14
Julienne di seppia a bassa temperatura con acciuga e crescione   .       d’acqua …………………………………………………………………………………………………€ 13
Crudo di gambero, nocciola e infusione allo zenzero. ………………€ 16  Battuta di manzo con pomodori secchi, pinoli tostati, olive e canestrelli di Taggia. ………………………………………………………………………….€ 14

Primi
Spaghetti spuma di burro, peperoncino e lamelle di caviale. …….€ 17
Fregola ai frutti di mare…………………………………………………………………….€ 16
Sugeli alla bagna e spua…………………………………………………………………….€ 13
Penne con crema di peperoni dolci e acciughe…………………………… € 14

Secondi
Il fritto ………………………………………………………………………………………………. € 16
Fondente di baccalà vellutata di piselli e lamponi…………………….. € 18
Trancio di pescato, patate e il fumetto all’orientale………………….€  18
Pancia di maiale tostata, tartara di scampo, vinaigrette  al sesamo nero e stracciatella…………………………………………………………………………..€ 18

Blacklist dei clienti con prenotazioni e successivo “No Show” ….?!

Risultati immagini per no show at restaurant

Dar buca a un ristorante, porta un danno non indifferente. In Australia hanno ideato un sistema di prenotazione con sconto per prepagamento. Inoltre è stato creato un sito (presumo riservato) che sarà un po’ la “colonna infame” alla quale verranno “appesi” tutti gli  abituali ”no show”.  Pare che ci siano persone che prenotano 2 o 3 ristoranti poi scelgono all’ultimo minuto con gli amici quelli nel quale andare.

 

A Sanremo non manca più nulla, neppure il Cannabis Store…

canabisOggi inauguriamo il 42° Store in Italia – ha dichiarato ai microfoni di Sanremo News Giovanni Bianco del ‘Cannabis Store Amsterdam’ – il nostro negozio è metà store e metà bar con la vendita di piccoli prodotti senza somministrazione. C’è poi una linea di abbigliamento personalizzata con il nome di Sanremo, decine di prodotti aromatizzati alla cannabis con un contenuto di THC a norma di legge. Troviamo poi anche le infiorescenze e le resine”.

Ecco, ora a Sanremo non manca più nulla, dicono i provincialotti come me… !

Eccoil “conto scandalo” a Venezia di cui parlano tutti i giornali.

Quella che vedete nella foto qui sotto è la ”strisciata” della carta di credito per il conto da 1.143 euro che quattro studenti giapponesi hanno pagato per tre bistecche e una frittura di pesce nel ristorante “Osteria da Luca” a Venezia. Notizia tratta dal seguente sito al quale vi rimando per altri particolari e commenti. http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2018/01/22/news/ecco-la-prova-della-frittura-pagata-1-143-euro-indagine-della-finanza-1.16383498